Facebook   youtube  Twitter

  • image
A+ A A-

 

«Si narra che il Conte Garrolo, nobiluomo di provincia, durante una nottata in cui soffiava un urlante e fastidioso Scirocco, tirò fuori dal suo cilindro quattro musicanti per rallegrargli la serata. Essendo avvezzo ai segreti dell’alchimia, li plasmò con vino e molliche di pane…La strana banda, quella notte, produsse uno spettacolo che deliziò le orecchie e il cuore dell’illustrissimo Conte e di tutto il villaggio. Le urla dello scirocco vennero tradotte in canzoni da cantare, in ritmi da ballare e in melodie da fischiettare». Plasmati dal Conte Garrolo, «semplicemente e onestamente», non potevano che chiamarsi Plasma. Loro sono Giuseppe “Lignu” Laganà (voce e chitarre), Andrea “Ganja Mama” Tiddi (percussioni e cori), Daniele “Santino” De Santis (batteria e cori) e Luigi “Fiocia” Giordano (basso e cori), i Plasma, appunto. Il loro album punta a sud-est, con nove storie fantasiose, fatte di terra, sole, acqua e vento. Un lavoro fisico, ironico e appassionato. “Il Conte Garrolo” è l'estratto. Scirock (2012)

Video

Elezioni Sonore

 

Invia il tuo cd

Newsletter

Ricezione
Privacy e Termini d'uso
  • Roma - Auditorium Parco della Musica
  • LIVEdiary
  • Torino Jazz Festival 2014

Eventi

<<  Dicembre 2022  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Copyright LaOrilla 2011. Tutti i diritti riservati.

Login

Registrati

Registrazione Utente
o Annulla