Facebook   youtube  Twitter

  • image
A+ A A-
22 Gen

REMO VINCIGUERRA trio - Binario 21

La grandezza dell’oceano fuori, la sua mitezza a riva, quando incontra la sabbia e ad uno ad uno ne accarezza i granelli. Limpido e dolcissimo il ricordo di un viaggio che nulla ha di drammatico e triste: “Le Favelas di Rio” apre il concept album del Remo Vinciguerra Trio (Remo Vinciguerra, Alberto Biondi, Alfredo De Innocentiis). Binario 21 (Azzurramusic, 2016) è un album dedicato al ricordo, un esorcismo del dramma, un pensiero profondo, una dedica alle persone, alle loro vite colte all’improvviso dall’angoscia, dall’ansia, dalla paura, dalla tragedia, dalla morte. Ma Binario 21 non è un album buio. Dentro ogni brano c’è una luce, una carezza, un sogno, l’avvolgente e calda melodia del conforto. Un’empatia che attraversa il tempo e lo spazio, da Rio a Milano, da Brandeburgo a Roma, ad Amsterdam, a Varsavia, a L’Aquila. Un racconto leggero e dolcissimo, di storie di uomini, di donne, di bimbi sottratti alla gioia giusta del presente e privati per sempre della speranza del futuro, chiusi in un passato che pesa sulle spalle e sulle coscienze di chi resta e spesso, troppo spesso, dimentica. Le parole di Paola Parri, così come compaiono nel booklet, non avrebbero potuto introdurlo meglio. Credo sia questo il momento migliore per riproporne l’ascolto. 

Un'anteprima di i-tunes è disponibile qui

Informazioni aggiuntive

Elezioni Sonore

 

  • Torino Jazz Festival 2014
  • Roma - Auditorium Parco della Musica
  • LIVEdiary

Copyright LaOrilla 2011. Tutti i diritti riservati.

Login

Registrati

Registrazione Utente
o Annulla