Facebook   youtube  Twitter

  • image
A+ A A-
Martedì, 10 Dicembre 2013 08:11

THE PAPER KITES - Featherstone

Pubblicato in Elezioni Sonore
Sam Bentley, Christina Lacy, Dave Powys, Sam Rasmussen, Josh Bentley sono The Paper Kites, gli aquiloni di carta. "Featherstone" è un incanto. Ferma ed estatica. Quasi una preghiera, una poesia leggera, e l’ostinato di corde ne guida il volo. Estratto da Woodland, 2011.    Wake up to the sound of…
Domenica, 23 Giugno 2013 17:04

PLASMA - Il Conte Garrolo

Pubblicato in Elezioni Sonore
  «Si narra che il Conte Garrolo, nobiluomo di provincia, durante una nottata in cui soffiava un urlante e fastidioso Scirocco, tirò fuori dal suo cilindro quattro musicanti per rallegrargli la serata. Essendo avvezzo ai segreti dell’alchimia, li plasmò con vino e molliche di pane…La strana banda, quella notte, produsse…
Lunedì, 17 Febbraio 2014 22:40

AVALANCHE CITY - Love Love Love

Pubblicato in Elezioni Sonore
Avalanche City nasceva come progetto in solo a firma Dave Baxter. Dall’aprile del 2011 il solo ha ceduto al gruppo: accanto a Baxter ci sono ora Ben Duncan (drums), Johnny Brock (bass), Ben Tolich (keyboards e manjo),  Strahan Cole (electric guitar, manjo, ukulele and backing vocals) e Romelli Rodriguez (violin,…
Mercoledì, 02 Gennaio 2013 06:00

PENTATONIX - We Are Young

Pubblicato in Elezioni Sonore
  Scott Hoyin, Kirstie Maldonado, Mitch Grassi, Avi Kaplan e Kevin Olusola. Cinque ragazzi, cinque vocalist per una trascinante reinterpretazione a cappella di “We Are Young”, successo dei Fun. Una combinazione di sound, voci e stile esplosiva. Sono i Pentatonix, e vengono dal Texax.     
Martedì, 10 Dicembre 2013 14:19

MÉLANIE PAIN - Ignore Moi

Pubblicato in Elezioni Sonore
Alcune delle sue più intense performance sono legate alla band Nouvelle Vague. Lei è Mélanie Pain, timbro delizioso e leggero dell’indie pop francese. “Ignore moi”, ripete, mentre carica sensuale e perentorio il refrain, «La prochaine fois que tu me vois | Ignore moi, ignore moi». 
Sabato, 06 Luglio 2013 20:18

NOORA NOOR - Forget What I Said

Pubblicato in Elezioni Sonore
Ritorna alla mente una vecchia folk americana. E se da una parte “sorge il sole”, dall’altra c’è Noora Noor, origini somale, regina della soul norvegese, a scaldare con la sua voce rugosa e sensuale. Quanto blues. «I get the blues| I get high | I’ll esplode like dynamite | and…

Elezioni Sonore

 

Invia il tuo cd

Newsletter

Ricezione
Privacy e Termini d'uso
  • Torino Jazz Festival 2014
  • Roma - Auditorium Parco della Musica
  • LIVEdiary

Eventi

<<  Dicembre 2022  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Copyright LaOrilla 2011. Tutti i diritti riservati.

Login

Registrati

Registrazione Utente
o Annulla