Facebook   youtube  Twitter

  • image
A+ A A-

MADRUGADA - Electric

Giovedì, 19 Dicembre 2013 21:42
Pack your bags, run away
Along the freeway, out of town
Where you'd like and the night is over
It's alright
From despair, between the sheets
Spilling over, spinning round
Waiting still, in the street
Ain't it bitter, ain't it sweet, oh ho
Holding, holding on to you again
Holding, holding on to you again
No rushing, don't rush it, my love
Holding on, holding, holding on to you
 
Il secondo respiro, quello che ritorna all'improvviso, quando di fiato credi di non averne più, e di forza neanche. Lo prendi, ti prende, e ti porta oltre te stesso, ai confini di quello che eri. Ain't it bitter, ain't it sweet. Ed è l'inizio di una nuova vita, ancora più tua. Holding, holding on to you again. No rushing, don't rush it, my loveLoro sono i Madrugada, ed "Electric" è tratto dal primo album della band norvegese, Industrial Silence (1999). 
 
 
Pubblicato in Elezioni Sonore

Elezioni Sonore

 

Invia il tuo cd

Newsletter

Ricezione
Privacy e Termini d'uso
  • Torino Jazz Festival 2014
  • LIVEdiary
  • Roma - Auditorium Parco della Musica

Eventi

<<  Dicembre 2022  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Copyright LaOrilla 2011. Tutti i diritti riservati.

Login

Registrati

Registrazione Utente
o Annulla